Endocrinologia

Ecografia Tiroidea

Cos’è la tiroide?

La tiroide è una ghiandola endocrina situata alla base del collo.
Questa ghiandola rilascia gli ormoni tiroidei, che regolano il ritmo del battito cardiaco, la temperatura corporea e il metabolismo.

Quali patologie può sviluppare la tiroide?

La tiroide può sviluppare:

  • Anomalie funzionali come ipotiroidismo e ipertiroidismo, determinate da una mancanza o un eccesso di ormoni tiroidei, che determina uno squilibrio in tutto l’organismo;
  • Patologie infiammatorie come tiroiditi;
  • Iperplasia nodulare, legata all’aumento volumetrico della ghiandola dovuto alla presenza di numerosi noduli;
  • Alterazioni neoformative (benigne e non).

A cosa serve l'ecografia alla tiroide?

L’ecografia tiroidea è un metodo diagnostico per immagini che sfrutta gli ultrasuoni per visualizzare la struttura della tiroide e degli organi vicini. Tale procedura è indolore, non è invasiva e non prevede la somministrazione di radiazioni e pertanto eseguibile senza alcuna controindicazione.

L’ecografia consente allo specialista di ottenere indicazioni sullo sviluppo di patologie infiammatorie e di verificare la presenza, la dimensione e la struttura di possibili noduli.
Inoltre l’ecografia aiuta a monitorare il decorso di patologie tiroidee e permette di osservare se le dimensioni dei noduli siano cambiate nel tempo.